Menu

Fenomeno migranti, in 15.000 in 48 ore, anche i buonisti cambiano rotta, "situazione ingestibile e stato di emergenza"

Fenomeno migranti, in 15.000 in 48 ore, anche i buonisti cambiano rotta, "situazione ingestibile e stato di emergenza"

Anche i buonisti di sinistra iniziano a rivedere la loro posizione sul fenomeno dei migranti. Persino il segretario nazionale del Pd, partito notoriamente a favore dell'esodo, ammette che la situazione è divenuta "ingestibile" e lo stesso Ministro Marco Minniti è consapevole che in merito all'accoglienza dei migranti è il momento di modificarne l'impianto. Le informazioni che giungono dai paesi interessati all'esodo sono drammatiche. Le masse di uomini che si accalcano nel deserto per giungere alle coste libiche è immensa. I numeri futuri saranno da vero e proprio esodo.

A tale consapevolezza sono giunti anche coloro i quali erano buonisti e fermi nel sostenere l'accoglienza a tutti i costi. Incontri su incontri. Il Premier Gentiloni affida formalmente il mandato all'ambasciatore presso l'Unione Europea, Maurizio Massari, di porre con fermezza la commissario per le migrazioni, Dimitris Avramopoulos il dramma degli sbarchi in Italia. Si punta al vertice che si terrà a Berlino dove si terrà un vertice preparatorio per il G20 di Amburgo.

E in tale vertice l'Italia mira a far discutere il dossier migranti. Dossier che sarà discusso anche con Donald Trump e Vladimir Putin e Donald Trump. Tali cambiamenti hanno suscitato apprezzamenti nelle opposizioni. Per il leghista Massimiliano Fedriga il governo si avvicina alle posizioni espresse da sempre dalla Lega.

Redazione

 

Share/Save/Bookmark back to top

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione