Menu

Nuova legge elettorale, grande caos nei partiti fra deputati uscenti e personaggi pronti a candidarsi, iniziate le notti dai lunghi coltelli

Nuova legge elettorale, grande caos nei partiti fra deputati uscenti e personaggi pronti a candidarsi, iniziate le notti dai lunghi coltelli

Situazione sempre più incerta e, soprattutto, grande attesa per la nuova legge elettorale. Le fibrillazioni in casa del movimento 5 Stelle rendono più debole il possibile accordo fra le maggiori forze politiche su un modello elettorale alla tedesca. Ma sul piano locale le fibrillazioni sono al massimo sia per l'attesa della legge e sui per la suddivisione dei collegi. Tante le polemiche per la suddivisione senza alcun senso fra Corigliano e Rossano che andrebbero a far parte ciascuna di un collegio diverso. E su questo si sono registrate diverse prese di posizione da parte di sindaci, esponenti politici della sibaritide e rappresentanti di partito. Ma quello che più preoccupa gran parte della Casta politica calabra e cosentina è la soglia di sbarramento del 5% che coinvolge pesantemente il partitino di Angelino Alfano che dichiara chiusa la collaborazione con il Pd ma rimane saldamente attaccato alla sua amatissima poltrona di ministro.

L'Ncd in Calabria ha un suo feudo rappresentato dalla longeva famiglia politica dei fratelli Gentile in politica da tempi immemorabili. Basti pensare che il consigliere regionale On. Pino Gentile è alla sua settima legislatura regionale e che, nel lontanissimo 1970, è trascorso quasi mezzo secolo, alla giovane età di 26 anni venne eletto per la prima volta in consiglio comunale a Cosenza per poi essere rieletto per tutta la vita in tutte le elezioni successive che solo per contarle ci vuole una giornata, oppure basti pensare al senatore Antonio Gentile, senatore da quattro legislature e sottosegretario, che nel lontanissimo 1979 era segretario provinciale del vecchio Psi a soli 29 anni e che nello stesso anno entrò nel potentissimo comitato di gestione della vecchia Cassa di risparmio di Calabria e di Lucania.

Parliamo di preistoria e della famiglia più longeva politicamente di tutte le storie politiche familiari di tutta Italia. Certamente la famiglia Gentile, qualora l'Ncd avrà problemi troverà altri varchi dove insinuarsi e troverà la formula adatta per rimanere ancorati alle poltrone che detengono da tempi immemorabili. Ma non è solo in casa Ncd che vi sono fibrillazioni. In casa del Pd si pensa a chi riuscirà, fra gli uscenti, ad essere ricandidati anche se l'aria che tira e che vuole Renzi è quella di una bella azione di rottamazione per come è stato nella nomina della segreteria nazionale dove non sono stati riconfermati ne la deputata Stefania Covello e ne il deputato Ernesto Carbone.

Inoltre in tanti sono coloro i quali scalpitano per avere un posto al sole, quindi, per essere nominati considerando che di preferenze da inserire nella nuova legge elettorale non si vede neanche l'ombra. Una bella battaglia per i venti deputati ed i dieci senatori uscenti che rappresentano (ovviamente solo teoricamente) la Calabria. L'augurio è quello che molti di questi se ne possano ritornare a casa. Se ne vedranno, comunque, delle belle. Le agognate poltrone sono motivo di vita e di potere e per le stesse si è sempre disposti a tutto. Tanto il popolo calabro silente e succube accetta sempre tutto e tutti.

Redazione

 

 

Share/Save/Bookmark back to top

Quotidiano on line di cultura, politica, attualità, sport
In attesa di registrazione al Registro Stampa del Tribunale di Cosenza
Copyright 2017 - Tutti i diritti riservati
Direttore Responsabile: Bonofiglio Francesco (detto Gianfranco)
Direzione e Redazione: Via G. Rossini, 37 - 87036 Rende (Cosenza) - Italia
L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Chi siamo | Politica dei Cookie | Editoriali | Note Legali | Pubblicità |Web Mail | Mappa del Sito |                                     La Voce Cosentina © - Tutti i diritti riservati - Powered by 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione