Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Domenica, 25 Novembre 2018 10:32

Sonia Ferrari: "Finisce la mia esperienza al Parco Nazionale della Sila, sono stati anni intensi, pieni di lavoro e ricchi di soddisfazioni"

Rate this item
(0 votes)
Sonia Ferrari Sonia Ferrari

"Oggi finisce la mia lunga esperienza alla guida del Parco Nazionale della Sila. Sono stati anni intensi, pieni di lavoro e ricchi di soddisfazioni. Il Parco è cambiato: si è aperto al mondo ed è diventato una rete di soggetti che credono in un progetto da portare avanti insieme. Abbiamo avuto grandi successi e raggiunto importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali. Fra tutti ricordo la candidatura a diventare Patrimonio dell’Umanità UNESCO, l’istituzione della Riserva della Biosfera MAB Sila UNESCO e la Carta Europea del Turismo Sostenibile, rinnovata da pochi giorni."

E' quanto afferma Sonia Ferrari allo scadere della sua nomina a Commissario del Parco Nazionale della Sila. "Non è stato facile iniziare un’attività nuova in un settore che conoscevo poco, eppure insieme ci siamo riusciti: abbiamo disseminato idee, innovazioni ed entusiasmo; abbiamo attivato un passaparola positivo, migliorato l'immagine e accresciuto la notorietà del territorio in Italia e all’estero; abbiamo coinvolto forze nuove e messo insieme idee e progetti per la protezione e la valorizzazione dell'ambiente; abbiamo formato giovani e accresciuto sensibilità. Grande è stato l’impegno e l’aiuto ricevuto da guide del parco, imprenditori, giovani, volontari, associazioni ambientaliste e associazioni di categoria, università, stampa, amici e appassionati, istituzioni tutte."

"Penso con affetto e riconoscenza a Michele Laudati, che mi ha accompagnata con competenza e passione per i primi anni, e al personale del Parco, dal direttore facente funzioni Giuseppe Luzzi a tutti gli altri: vi ringrazio per il grande impegno e per la dedizione con cui affrontate il lavoro quotidianamente. Ringrazio anche di cuore tutti i rappresentanti delle istituzioni, in cui ho trovato interlocutori validi, attenti e sensibili, per primi il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, l’assessore all’Ambiente, Antonella Rizzo, e il presidente della Comunità del Parco, Nicola Belcastro, insieme a tutti i sindaci e ai rappresentanti delle province."

"Essi hanno riposto fiducia in me in questi anni e hanno appoggiato esplicitamente e concretamente il mio operato. Il mio pensiero va oggi a tutti voi con riconoscenza e con la convinzione che impegno, passione e amore per la nostra terra siano le sole possibili strade per costruire un futuro migliore, in Calabria, per i nostri ragazzi."

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« December 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco