Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Martedì, 30 Ottobre 2018 08:36

MISTER CICCIO Francesco Nardi ci ha lasciato

Rate this item
(0 votes)
Ciccio Nardi Ciccio Nardi

Francesco Nardi, per tutti "CICCIO", istruttore e allenatore nel settore calcio giovanile, è morto stroncato da un infarto a soli 39 anni. Era a casa sua, stava coltivando l'orto quando si è sentito male. Quando i medici del 118 sono arrivati a casa sua l’hanno trovato senza vita. Sabato scorso aveva partecipato alla trasferta di Brescia insieme ai tanti tifosi provenienti dal Nord ed era tornato in perfetta forma come sempre. Nulla lasciava presagire il triste evento.

Grande tifoso e appassionato del Cosenza Calcio e di tutti gli sport cittadini, ultrà tra i più passionali, era attaccatissimo ai colori sociali. Era diventato amico di tanti calciatori che hanno indossato la maglia rossoblù e uno dei legami più belli l’aveva costruito con Ciccio Modesto, del quale è stato grandissimo e inseparabile compagno di tante avventure.

Sempre sorridente e spensierato, prestava la sua opera anche nelle scuole calcio cittadine allenando i ragazzi del settore giovanile. Per diversi anni ha collaborato con la Scuola Marca di Gigi Marulla e Andrea Cariola. Ciccio Nardi amava la vita e la sua Cosenza. L’ultimo saluto a Ciccio Nardi verrà celebrato oggi martedì 30 ottobre alle ore 15,30 presso la Chiesa Madonna di Costantinopoli di Rende Centro Storico. Su Facebook tutta la comunità rossoblù ha espresso tristezza e dolore per la sua immatura scomparsa, ecco alcuni post pubblicati:

MARCA Scuola Calcio Elite

Abbiamo appreso in questo momento una terribile notizia!
Una persona fantastica che ci ha dato il piacere e l’onore di far parte della nostra famiglia ci ha lasciato.
Arricchirà con la sua bontà e simpatia il Paradiso...
Che vita triste... non si può morire cosi!
un abbraccio immenso MISTER CICCIO Francesco Nardi

Academy Denis Bergamini Football Team

Tutto lo staff della D.B.Rossoblu è vicina ai familiari di Francesco Nardi per la sua prematura scomparsa.
Bellissima persona e grande tifoso Cosentino.
Ciao Ciccio

Venditti Roberto‎

Dovevi restare nei miei ricordi d’estate, i più belli e divertenti, tu sempre col sorriso, io questa cosa Francolino, non la volevo proprio sapere

D'ambrosio Francesco

Sei volato leggero, il vento oggi ti ha portato via da noi, da tua mamma Rita Carbone, dalle tue sorelle Antonella Nardi e Lucia Nardi, quelle buone e brave donne di casa che tu, giovanissimo e generoso, avevi preso sotto le tue braccia, dopo la scomparsa di tuo padre Tonino, galantuomo e lavoratore, come te. Un pugno nello stomaco, oggi. Tu cosi educato, davvero un "buono" in questo mondo di lupi. Ti ho visto crescere, diventare uomo. Che quando eri bambino ti divertivi a farmi il gavettone a Torremezzo, per la gioia di tuo padre, di mio cognato Giorgio. Spensierati, allegri, in quei pochi giorni di vacanze. Francesco tu non sei passato inosservato. Tanti, tanti stanno piangendo lacrime di dolore per te, anche il cielo versa copiose lacrime. Hai a modo tuo lasciato una scia di profumo.Hai saputo essere un figlio degno, un cittadino onesto, una persona capace di sorridere. TI conquistavi la fiducia, sapevi essere un libro aperto. Domani verrò a darti un bacio, ad onorarti, perché il mondo è bello anche per grandi, piccoli uomini come Francesco Nardi, Ciccio, per noi Checcolino. Ciao figlio benedetto che il Signore ti conceda pace e quella pace giunga a Rita, mamma e moglie straordinaria, amica di mia sorella Rosa D'ambrosio, anzi sorella. RIP e stai certo che il tuo è un nome che susciterà sempre ammirazione e felicità.

Rossana Gattuso‎

Ci sono cose che si fa fatica a credere..ci sono cose impossibili da credere!
E la tua scomparsa è una di queste, così come è stato per il tuo papà
Ci hai sempre regalato un sorriso, una battuta, la tua disponibilità, amico di tutti e per tutti
Ripenso con affetto alle feste dei tuoi compleanni al mare e ora...
È tutto così assurdo, è tutto così ingiusto...
Come ha scritto qualche tuo amico è stato un onore e un piacere conoscerti
R.i.p.
Rossana Ivan Andrea e Martina
I milanesi... come amavi chiamarci

 

 

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« November 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco