Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Sabato, 13 Ottobre 2018 09:28

Lorenzo Cesa (Udc) in Calabria "Una casa dei moderati per contrastare i populismi del Governo Giallo - Verde"

Rate this item
(0 votes)
Lorenzo Cesa Lorenzo Cesa

Dopo la cocente sconfitta subita dall'Udc nelle elezioni del 4 marzo dove Noi con l'Italia ha ottenuto l'1,3%, un risultato risibile, il segretario nazionale dell'Udc, Lorenzo Cesa, segretario dell'Udc sin dal lontano 2005 ed in politica praticamente da una vita, cioè da sempre, ritorna in Calabria, unica regione in Italia, dove l'Udc, può ancora vantare una certa consistenza grazie ad un ceto politico antico e composto da tantissimi ex che ovviamente non hanno alcuna intenzione di mollare il campo e favorire una nuova generazione politica.

Fortunatamente vi ha pensato l'elettorato che in Calabria ha premiato il Movimento 5 Stelle con risultati da capogiro che gli hanno consentito di eleggere ben 18 parlamentari sui complessivi trenta. Ma le elezioni regionali sono ben diverse da quelle politiche. E l'Udc non ha alcuna intenzione di farsi da parte, anzi è pronta per la battaglia. Nell'incontro tenuto a Cosenza ha partecipato l'ex Presidente del Consiglio, Francesco Talarico, ai tempi della gestione Scopelliti.

Presente anche, fra i tenti ex, anche l'ex deputato e consigliere regionale Luigi Fedele, presente anche l'ex consigliere regionale Ottavio Bruni. Un bell'incontro di ex pronti ad allearsi con Forza Italia per combattere il populismo del Governo Giallo - Verde. Il segretario nazionale dell'Udc, Lorenzo Cesa, ha sostenuto di essere impegnato nel riunire gli amministratori del suo partito per come ha già fatto in Abruzzo dove si voterà il 10 febbraio del 2019 per "costruire un programma di governo e intorno adesso la coalizione.

Inutile affrontare prima la discussione sul candidato alla carica di governatore". Francesco Talarico, segretario regionale dell'Udc ha auspicato che in Calabria possa esprimersi una coalizione di centrodestra coesa ed unita. "La Lega governa con Forza Italia e Udc in tante Regioni italiane. Sono Fiducioso che si in Calabria si ricompatterà presto tutta l’alleanza di centrodestra considerando l’attuale governo giallo-verde solo come una risposta all’emergenza attuale".


Redazione

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« November 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco