Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Lunedì, 08 Ottobre 2018 10:12

Lo spread sfiora i 300 punti, poi rallenta. Piazza Affari peggiora

Rate this item
(0 votes)

Lo spread tra BTp e Bund sfiora la soglia critica dei 300 punti base, arrivando a 296 sulla piattaforma Bloomberg, poi poi rallentare a 292. Venerdì in chiusura lo spread era a 279. Il rendimento del decennale italiano si attesta al 3,50%. E subito si è prospettato un nuovo avvio pesante per Piazza Affari, dopo la lettera della Ue che ha richiamato l'Italia sulla manovra.

Il Ftse Mib ha avviato le contrattazioni in calo dello 0,88% a 20.167 punti. Poi Piazza Affari è peggiorata rapidamente dopo i primi scambi con il Ftse Mib che cede l'1,39% a 20.064 punti, ai minimi da aprile del 2017. Si allarga di 10 punti base, a 295 punti, anche lo spread Btp-Bund. Il rendimento dei titoli decennali italiani sale così al 3,508%. L'avanzata dello spread affossa ancora una volta le banche, tra i titoli peggiori del listino: Banco Bpm cede il 3,2%, Unicredit il 3%, Intesa il 2,8%, Ubi Banca il 2,5%.

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« October 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco