Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Domenica, 16 Settembre 2018 18:38

ATP di Krotone, nessuna risposta alle centinaia di docenti che attendono pubblicazione graduatorie

Rate this item
(0 votes)
Pino Assalone Pino Assalone

"Nonostante tutti i ritardi procurati dall’ATP di Cosenza, assistiamo ad ulteriori ritardi prodotti dall’ATP di Krotone che in due settimane non è riuscito a dare risposte alle centinaia di docenti, che attendono le pubblicazioni delle graduatorie atte a far rientrare centinaia di docenti nella propria provincia. Tutto ciò nel silenzio assoluto dell’USR e della politica. A riprova di ciò è che siamo all’inizio del suono della campanella del nuovo anno scolastico ed ancora non hanno pubblicato le graduatorie delle assegnazioni provvisorie interregionale , dopo che sono trascorsi già 10 giorni dalla pubblicazione di quella provvisoria."

E' quanto scrivono in una nota Angelo Siciliano della SNALS Scuola, Enzo Groccia della Cisl Scuola e Pino Assalone della Flc-Cgil. "Questi ritardi, come già abbiamo denunciato creeranno dei disagi anche nelle altre province , costrette a non poter procedere ad eventuali incarichi per via dello stallo tecnico che si registra nell’ATP di Cosenza.
Riteniamo che la questione nel vero senso della responsabilità sociale e civile, sia per la politica che per gli enti istituzionali non così urgente, se le soluzioni idonee tardano ad arrivare. Nessun si sta preoccupando dei disagi che domani le scuole della nostra provincia si troveranno ad affrontare, soprattutto i ragazzini diversamente abili che saranno senza il proprio docente di sostegno."

"Non è pensabile che i disagi e le disfunzioni create dopo il ritorno a scuola del personale appoggiato all’Atp di Cosenza avessero il sopravvento creando inefficienze tali da non poter trovare le legittime soluzioni. I ritardi dell’ATP di Krotone, dimostrano che l’attività amministrativa quindi formulazioni di organici e movimenti in genere, non possono essere delegati a chicchessia pur parlando di personale introdotto nella gestione scolastica ma lontano e priva di una conoscenza del territorio, dimostra invece che su questi temi è necessario avere personale di comprovata esperienza che conosca l’organizzazione scolastica di tutta la provincia. Non è possibile reiterare errori sopra errori."

"Tali differimenti delle operazioni ci inducono a chiedere con urgenza incontri con le istituzioni interessate, che dicano una parola di verità sull’ATP di Cosenza, perché così facendo si affossa una provincia che merita attenzione e rispetto. Non bastano le interrogazioni parlamentari , né tantomeno si possono attaccare i precedenti governi di questo Paese rei di aver bloccato le assunzioni, dimezzando gli organici del personale degli Atp. Qui deve prevalere il buon senso e dare risposte immediate."

"Forse dobbiamo immaginare che i disastri della politica ,le inadempienze e ritardi con cui si sta gestendo l’Atp di Cosenza siano serviti solo a colpire alcune figure dell’ATP, invece di pensare alle centinaia di docenti, famiglie e studenti che attendono con trepidazione le pubblicazioni delle graduatorie a cui sono interessate e attivare processi scolastici funzionali ad un ruolo vero che la suola debba assumere nel nostro territorio."

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« October 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco