Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Domenica, 05 Agosto 2018 11:07

Oliverio: "L'aggressione al medico di Crotone, dott. Francesco Bossio, è un gesto inqualificabile"

Rate this item
(0 votes)
Francesco Bossio Francesco Bossio

Il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio ha sentito il dott. Francesco Bossio, medico chirurgo anestesista dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone, vittima di un’aggressione inqualificabile, per accertarsi delle sue condizioni di salute e per esprimergli tutta la sua vicinanza, estesa anche agli infermieri e alla guardia giurata coinvolti nell’assurda aggressione.

“Ho sentito un professionista assai provato - ha dichiarato Oliverio - incredulo per quanto accaduto. Un medico di lungo corso e di acclarata professionalità ed equilibrio che mai avrebbe immaginato un’aggressione di questo genere. Non può sussistere giustificazione alcuna, anche in una condizione drammatica quale il decesso di un congiunto. Purtroppo le aggressioni verso gli operatori sanitari sono diventate un fenomeno assai diffuso nell’intero sistema nazionale sanitario nazionale."

"È questa la plastica dimostrazione di quali tensioni, per insufficienze e lacune, si siano accumulate nel sistema del servizio sanitario. Ma nulla, e sottolineo nulla, può giustificare atteggiamenti di tale violenza. Bene ha fatto l’Asp di Crotone a insediare già prima di questo inqualificabile evento un gruppo di lavoro teso a mettere in campo iniziative a tutela degli operatori sanitari. La tutela degli operatori va garantita in modo imprescindibile anche a tutela degli stessi pazienti”.

IL FATTO

Il dott. Francesco Bossio era andato a comunicare la morte di un paziente ai suoi parenti e si è ritrovato con un trauma cranico e addominale. Il dott. Francesco Bossio è medico anestesista presso l'Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone. E' stato picchiato dai familiari del ricoverato, dopo aver dato loro la notizia del decesso di un 33enne di Rosarno (RC). Il sanitario adesso si trova nel reparto Chirurgia dello stesso nosocomio dove lavora.

 

 

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« August 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco