Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Sabato, 14 Luglio 2018 16:21

Morta la giornalista Laura Nobile, ha lottato a lungo contro la malattia

Rate this item
(0 votes)
Laura Nobile Laura Nobile

Se n'è andata nel giorno del Festino, l'appuntamento a cui teneva di più nella sua agenda di cronista culturale. Laura Nobile, collaboratrice di "Repubblica", è morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia che l'aveva vista lottare per anni con una forza insospettabile. E soprattutto negli ultimi anni, quando il male l'aveva segnata, la scrittura, il teatro, la collaborazione con il giornale, le sue passioni, insomma, l'avevano tenuta aggrappata alla vita.

Laura è stata insegnante alle scuole medie (poi distaccata negli uffici del Provveditorato) ma la sua passione è stata il giornalismo culturale. Ha seguito per "Repubblica" le stagioni del Teatro Biondo, del Teatro Massimo, dell'Inda e del teatro Libero, ed era davvero difficile non vederla in sala ad una "prima". E poi c'era il Festino, il "suo" Festino, il grande spettacolo da strada che amava raccontare seguendo le prove, ascoltando i protagonisti e tuffandosi nella folla del Cassaro. L'anno scorso, durante il corteo, volle parlare con l'arcivescovo Lorefice, mettendolo a parte della sua malattia e ricevendone una benedizione: episodio che riferì con orgoglio.

Tantissimi i rapporti intrecciati con gli artisti della città, gli attori e i registi soprattutto, che seguiva lungo il loro percorso. La camera ardente è allestita all'ospedale Civico, i funerali si svolgeranno lunedì 16 luglio alle 11,30 al cimitero di Santa Maria di Gesù.

"Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che negli anni ha sempre guardato con occhio critico, appassionato e attento agli avvenimenti culturali e sociali della nostra città", commentano il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e l'assessore comunale alla Cultura Andrea Cusumano. Domani l'arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice, la ricorderà durante il pontificale delle ore 11 in Cattedrale.

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« November 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco