Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Martedì, 10 Luglio 2018 12:17

Primo giorno di chiusura del centro storico di Cosenza

Rate this item
(0 votes)
Marco Ambrogio Marco Ambrogio

"Ieri come promesso e come dovere mi sono recato nel Centro Storico di Cosenza per sondare gli animi e gli umori di chi vive in quei luoghi, di chi lavora in quei luoghi, di chi ama quei luoghi. Naturalmente come ogni innovazione e sperimentazione anche quella dell'istituzione della ZTL nella città antica ha scombussolato il vivere quotidiano di ognuno. Perché anche se si parla del Centro Storico come vuoto, abbandonato e desolante; in realtà non lo è affatto o lo è in parte proprio perché tanti sono i cosentini e non, che lo vivono con orgoglio e che mai lo lascerebbero, come sono tanti gli impiegati che quotidianamente vi si recano per lavoro (su tutti PROVINCIA, BIBLIOTECA CIVICA E NAZIONALE, PROVVEDITORATO AGLI STUDI, TEATRO, CASA DELLE CULTURE,CURIA, LICEO ED ALTRI)."

E' quanto scrive in una nota il Marco Ambrogio, Consigliere comunale presso il comune di Cosenza e provinciale presso la Provincia di Cosenza e Presidente ANCI Giovani Calabria e Consigliere Nazionale ANCI. "Senza naturalmente dimenticare chi ha deciso di investire su Corso Telesio, aprendo nuove botteghe ed attività di ogni genere credendo in un possibile rilancio della città turistica viste anche le enormi potenzialità. Proprio quest'ultimi mi sono sembrati i più arrabbiati anche se hanno lasciato trasparire nelle loro parole anche tanta speranza sul futuro di Cosenza."

"Dunque, se dovessi tirare le somme della giornata, direi sicuramente che serve un immediato confronto della politica con ognuna di queste categorie non dimenticando che ciascuna non è semplicemente un numero ma #persone che hanno il diritto di discutere per meglio capire. Sono convinto che spiegando bene tale scelta, rivedendola nei particolari ed apportando nuove misure migliorative a corredo (Navette Amaco gratuite ogni 5/10 minuti, eventi culturali ripetuti, incentivi all'apertura di nuove attività specie notturne, apertura delle strade di intersezione, parcheggi con abbonamenti modici), potrà essere uno strumento non del tutto negativo per il rilancio del Centro Storico stesso."

"Tutto ciò lo metteremo nero su bianco nella prossima e spero imminente commissione Trasporti che è stata richiesta e che servirà sicuramente ad aprire l'ufficiale confronto politico su tale vicenda che coinvolge un grande fetta di città. Vi terrò informati, facendo tesoro di suggerimenti, critiche e proposte che sono certo arriveranno ed arricchiranno il dibattito..."

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« September 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco