Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Martedì, 10 Luglio 2018 11:00

Salvini consegna immobile confiscato che apparteneva al clan Gallico a Palmi

Rate this item
(0 votes)

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini è a Palmi (RC) per consegnare al Commissariato di Polizia un immobile confiscato alla ‘ndrangheta nel 2017. Al primo piano però vive l’ergastolana Lucia Giuseppe Morgante, 92 anni, che è ai domiciliari per motivi di salute, madre di Domenico Gallico, anche lui ergastolano, capo dell’omonima e potente cosca di Palmi. Una consistente documentazione medica attribuisce all’anziana una serie di gravi patologie che la costringono a letto, perché impossibilitata a muoversi.

La famiglia Gallico, attraverso i propri legali ha impugnato davanti al Tar il provvedimento di sgombero e quindi a tutti gli effetti, la signora Morgante, vedova Gallico, ha tutto il diritto di continuare ad abitare in quello stabile. Il ministro Salvini, in ogni caso, ha voluto comunque, in questa sua prima visita dove ha parlato di lotta alla ‘ndrangheta, fare un gesto di «sfida», al momento solo simbolico.

Domenico Gallico, il boss di Palmi recluso nel supercarcere di Sassari, nel 2012, quando si trovava nel carcere di Palmi, con il pretesto di essere interrogato, una volta davanti al sostituto procuratore distrettuale di Reggio Calabria Giovanni Musarò, gli fratturò il naso con un pugno.

Nei mesi scorsi lo stesso Domenico Gallico ha ricevuto un permesso dal magistrato di sorveglianza per andare a trovare l’anziana madre, gravemente ammalata. Un altro figlio della donna, Carmelo Gallico, anche lui più volte arrestato, alle vicissitudini giudiziarie ha legato la professione di scrittore. Ha vinto come migliore recensione il premio «Bancarella», ottenuto con lo pseudonimo Erasmus.

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« September 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco