Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Print this page
Mercoledì, 27 Giugno 2018 17:46

Rotatoria SS 107 Marco Lorenzon, a settembre iniziano i lavori. Manna: "Una notizia molto importante per la città e per l’area urbana"

Rate this item
(0 votes)

Il via libera definitivo è arrivato con una lettera dell’assessore Regionale alle Infrastrutture Roberto Musmanno indirizzata al sindaco di Rende Marcello Manna. I lavori, per la realizzazione della rotatoria al km 27,550 sulla strada statale 107 Silana Crotonese nei pressi dello Stadio Marco Lorenzon, partiranno a settembre e dureranno circa 6 mesi. L’opera finanziata da Anas con un investimento di 500.000,00 euro consentirà di mettere in sicurezza un tratto viario tristemente noto per aver registrato nel corso degli ultimi anni numerosissimi incidenti.

Soddisfatto il sindaco Marcello Manna: “Non solo per il Comune, ma per tutta l’area urbana - sottolinea - si tratta di una notizia molto importante. Per anni abbiamo sollecitato gli interventi di messa in sicurezza. Con l’assessore Musmanno abbiamo lavorato in stretta sinergia per ottenere da Anas di aprire i cantieri, in un tratto per il quale nel corso dell’ultimo decennio sono state prospettate numerose ipotesi, che però non si sono mai concretizzate.”

Il sindaco ringrazia anche “l’ingegnere Marco Moladori, responsabile Anas dell’area compartimentale Calabria per la concretezza di un lavoro per noi molto importante da realizzare in tempi rapidi”. La rotatoria, così come è stata progettata consentirà di rendere più agibili gli ingressi sulla SS107 veicolando il traffico in un punto particolarmente critico dell’arteria.

Si eviteranno inoltre il ripetersi di pericolosissime infrazioni da parte degli automobilisti: inversioni del senso di marcia, sorpassi azzardati ed immissioni in carreggiata vietati, superamento dei limiti di velocità in un tratto che attraversa la città. E non solo. Lo stesso sindaco sottolinea che con questa rotatoria "si uniranno due zone importanti della città che risultano divise dalla stessa arteria stradale. Finalmente ci siamo. L’ufficialità della partenza dei lavori a settembre per i cittadini di Rende costituisce oggi una notizia veramente bella, una notizia attesa per troppo tempo, ma adesso ci siamo veramente e non posso che ribadire la mia grande soddisfazione”.

 

 

Share/Save/Bookmark