Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Mercoledì, 10 Gennaio 2018 05:50

Parte il controllo elettronico sulla Ss.107 e su altre strade della città. Settino: “Intervento di carattere esclusivamente preventivo”

Rate this item
(0 votes)
Vincenzo Settino Vincenzo Settino

Arriva una comunicazione importante dalla polizia municipale di Rende per quanto riguarda la sicurezza e la velocità sulle strade della città. Ed è una comunicazione che porta la firma del comandante della Polizia Municipale di Rende Vincenzo Settino. "Dalla fine di questa settimana partirà sulle strade della città il controllo elettronico della velocità. L’arteria stradale maggiormente interessata sarà la Ss 107, già teatro di tanti incidenti stradali anche con esiti gravissimi."

"L’apparecchiatura sarà presidiata dal personale della Polizia Municipale e la postazione sarà pre segnalata come per legge. Gli stessi controlli anche se con modalità diverse di contestazione delle violazioni saranno espletati anche in città dove spesso, troppo spesso, le velocità mantenute da parte di alcuni automobilisti non rispettosi delle regole e, sopratutto, della sicurezza degli utenti, hanno superato il livello di guardia”.

Ed è ancora Settino a specificare che "il fatto che le strade della nostra città siano ampie, senza grandi ostacoli e, per la quasi totalità, non aggredite dalla sosta selvaggia, non può trasformarle, per qualcuno, in autodromi. L’auspicio e la finalità dell’intervento è esclusivamente di carattere preventivo, anche per le modalità con cui verrà espletato e ci si augura possa costituire un deterrente verso le condotte di quei pochi che, con la loro insensibilità, costituiscono un pericolo vagante per l’incolumità delle persone, soprattutto per "gli udenti deboli”.

La Rende Servizi nei prossimi giorni farà la ricognizione su i semafori della città. E dopo la riunione con l’ufficio tecnico e la polizia municipale si è riusciti a trovare uno spazio economico per far ripartire quei semafori che hanno avuto problemi alla centralina. Purtroppo problemi non di poco conto che richiedono uno sforzo economico importante.

 

 

 

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark
« January 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli