Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Sabato, 09 Giugno 2018 13:08

Diciassettenne annega in piscina. Immediato intervento bagnino e amici, disposta autopsia su cause

Rate this item
(0 votes)

Un ragazzo di 17 anni, Gabriel Cazaciuc, di nazionalità romena, è morto mentre si trovava in piscina, in una struttura turistica situata a Torano Scalo, nei pressi dello svincolo autostradale, in provincia di Cosenza. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo si trovava in piscina con degli amici, quando, per cause in corso di accertamento, è annegato.

L'intervento del bagnino e degli amici è stato immediato. Sul posto è intervenuta anche l'eliambulanza decollata da Lamezia Terme, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Rende. Il sostituto procuratore di turno, Giuseppe Cava, ha disposto l'autopsia per accertare le cause della morte.

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« June 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco