Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Lunedì, 04 Giugno 2018 08:54

Rossano: successo per il quarto appuntamento del Maggio Europeo dedicato a Matera

Rate this item
(0 votes)

ROSSANO - Ancora un successo per i il Maggio Europeo. Venerdì 1° giugno 2018, infatti, si è dato vita, nell'incantevole scenario del Chiostro di Palazzo San Bernardino in Rossano centro, al quarto appuntamento, penultima tappa della seconda edizione, dedicato a Matera (Capitale Europea della Cultura 2019). Molto bella la mostra fotografica, dedicata alla città dei sassi, allestita nella Sala Europa e realizzata, per l'occasione, dal bravo fotografo rossanese: Francesco Patrizio.

Straordinaria, poi, la performance artistica del gruppo musicale: "Ragnatela Folk Band", grazie anche alla presenza di due ballerine, che ha trascinato il pubblico a ritmo di danze tradizionali lucane all'interno del Chiostro di Palazzo San Bernardino. La Ragnatela Folk Band è una piccola orchestra di musica popolare, nata dall’associazione culturale musicale “Ragnatela Folk”.

Con un’attività di oltre dieci anni maturata su numerosi palchi delle principali iniziative di settore, propone, attraverso il suo spettacolo, un viaggio nei ritmi della tradizione musicale del Sud Italia, ponendo la tarantella al centro di un percorso di ricerca e produzione che ha portato la stessa band, nel 2015, ad incidere e pubblicare il primo lavoro discografico “Na Uascèzz”.

Trainata dal leader Claudio Mola, rinomato fisarmonicista che vanta numerose importanti collaborazioni con i protagonisti della scena musicale di tutto il Sud Italia, la Ragnatela Folk Band si arricchisce anche di elementi di diverse estrazioni musicali, tra cui Rino Locantore, esponente di lunga data del folk lucano, nonché costruttore e suonatore di cupa-cupa, strumento principe della tradizione musicale del materano, già oggetto di numerose ricerche etnomusicologiche.

A seguire, dalle ore 23, si è dato ampio spazio ai Dee Jay Set, fino a tarda notte, in cui si sono vissuti momenti di grande divertimento che ha coinvolto i tanti giovani dell'intero territorio e non solo. Soddisfatti, ancora una volta, gli organizzatori, in primis la dott.ssa Benedetta De Vita e il qualificato staff dell'Ufficio Europa del comune unico: Corigliano-Rossano, per la buona riuscita dell'evento nella Città del Codex. Ultimo appuntamento con il Maggio Europeo è per venerdì 8 giugno 2018, dedicato questa volta a Santorini (Grecia), di scena sempre nell'incantevole Chiostro di Palazzo San Bernardino nel centro storico bizantino.

ANTONIO LE FOSSE

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« October 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco