Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Giovedì, 04 Gennaio 2018 10:11

Consiglio provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori, augurio di buon lavoro a Leonardo De Marco

Rate this item
(0 votes)

Presso la sede dell’Efal di Castrovillari, si è riunito il consiglio provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori. Il consiglio, presieduto da Leonardo De Marco, presidente provinciale, è stata occasione di confronto sulle tematiche, sui successi e sui nuovi propositi del movimento. In primis, i lavori sono iniziati con la comunicazione di due nuovi servizi per gli utenti: “Familia” (servizi per colf e badanti); “Federala” (servizi per pmi e professionisti). Proprio di Federala, si è discusso molto, innanzitutto si è dato l’augurio di buon lavoro a Leonardo De Marco, che guiderà il progetto a livello nazionale. 

A riguardo, il consiglio ha espresso apprezzamento per la scelta espletata dal Presidente Carlo Costalli e dalla direzione nazionale, per tale nomina di enorme importanza e responsabilità, che richiama tutto l’MCL provinciale ad una grande e nuova sfida. Le discussioni si sono susseguite su diverse aree tematiche, ai fini di garantire agli iscritti una completa ed efficiente assistenza.

Sono stati evidenziati i successi, in termini di risultati dell’anno in corso e le linee programmatiche dell’anno a venire. Successivamente è stata accettata dal consiglio la proposta di cooptazione, per l’inserimento di sei nuovi membri nel consiglio, ovvero di Andreoli Sandro, Metallo Francesco, D’Agostino Giuseppe, Scorza Daniele, Allevato Maria, Michele Guerrieri. Ruolo importante hanno avuto i giovani del movimento, che sempre più si affacciano al mondo di MCL, e che grazie alle loro attività ed alla precisa volontà di rinnovamento, riescono in sinergia con i dirigenti storici che godono di grande esperienza, a collaborare proficuamente nell’interesse della società, per perseguire i fini sociali e spirituali del movimento.

Il consiglio, su queste basi, ha deciso di nominare Carmine Ferraro neo amministratore e Michele Guerrieri neo vicepresidente provinciale. 

 

Share/Save/Bookmark
« January 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli