Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

Mercoledì, 03 Gennaio 2018 07:22

La mancanza di lavoro rimane il primo dramma del Paese, ben 6.000.000 coloro i quali non lavorano

Rate this item
(0 votes)

I dati sulla disoccupazione, quelli reali, rimangono il primo e grande problema del Paese. Dramma aggravato da una crisi che non finisce più e che dura oramai da 11 anni. I dati forniti dall'Istat rimangono impressionanti per la loro crudezza come solo i freddi numeri sanno fare. In Italia ci sono oltre 6 milioni di persone che sognano di lavorare, cioè il 15% dei circa 39 milioni di residenti con un’età fra 15 e 64 anni. i 6 milioni sono la somma fra i disoccupati "ufficiali", cioè quelli censiti che sono 2,9 milioni, e le «forze di lavoro potenziali», cioè coloro che non hanno cercato un impiego nelle ultime 4 settimane, ma sono subito disponibili a lavorare, che sono 3,2 milioni.

E tali cifre assumono ancora più valenza nei territori del Mezzogiorno e nelle regioni meridionali che sono sempre più interessati ad un fenomeno costante ed in crescita che è quello dei giovani che abbandonano la loro terra per andare altrove alla ricerca di un lavoro. Un fenomeno, quello migratorio che, affiancato al calo delle nascite e all'aumento della vita, rischia di trasformare le regioni del Sud ed in particolare la Calabria in una terra di soli anziani e pensionati.

E, nonostante, tali cifre si associa al fenomeno anche, e rappresenta un vero e assurdo paradosso, la difficoltà delle imprese a trovare i lavoratori di cui hanno bisogno. Accade nel 21% dei casi secondo una recentissima indagine Unioncamere-Anpal. L'ulteriore ed ennesima prova che i sistemi di collocamento non funzionano e non riescono ad allineare l'offerta con la domanda. Il dramma nel dramma.


Redazione

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« October 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco