Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

          

"Non vengo a vendere promesse, ma a parlare di quanto contenuto nel programma; ridurremo le tasse, non aumenteremo Iva e accise, ma avvieremo già nel 2018 la rivoluzione fiscale impostata sulla flat tax partendo già dal 2018 dai redditi degli imprenditori per poi arrivare alle famiglie". Il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini interviene all’assemblea di Confesercenti e ne approfitta per affrontare oltre al quello dei migranti, anche gli altri temi che stanno molto a cuore all’esecutivo.

Salvini annuncia la cedolare secca e lo stop al pagamento dell’Imu per i negozi sfitti, definito «una follia». Ma soprattutto apre il fronte dell’uso del denaro contante. "Fosse per me - spiega - non ci dovrebbe essere nessun limite alla spesa: ognuno è libero di pagare come vuole e quanto vuole".

Quanto alle pensioni, il ministro dell’Interno ribadisce che "come da programma" l’obiettivo dell’esecutivo è smontare pezzo per pezzo la legge Fornero, introducendo subito la quota 100: "41 anni di anzianità contributiva penso siano sufficienti".

 

 

Share/Save/Bookmark

SEGUI LA DIRETTA TV DI CALABRIA NEWS 24

« August 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Archivio Articoli

La Calabria vista da... Mario Greco